• Überprüfung 1

In quanto organo consultivo indipendente del Consiglio federale, il CSSI esamina periodicamente su mandato del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR la politica svizzera di promozione della ricerca e dell’innovazione. A tal fine, egli conduce valutazioni, perizie di piani pluriennali e verifiche dell’efficacia di misure statali. I risultati di questi tre tipi di valutazione contribuiscono, unitamente alle raccomandazioni del Consiglio, allo sviluppo della qualità del lavoro scientifico in Svizzera.

Le valutazioni si riferiscono di regola ad un’istituzione scientifica rispettivamente ad uno strumento di promozione scientifica. Il metodo principale utilizzato dal CSSI risiede nel «Peer Review» condotto da membri del Consiglio e/o da ricercatori esterni specializzati nel campo in questione.

Il CSSI sottopone a perizia istituzioni di ricerca, infrastrutture di ricerca e centri di competenza per la tecnologia che vengono sussidiati dalla Confederazione in base all’articolo 15 della legge federale sulla promozione della ricerca e dell’innovazione LPRI o che presentano una rispettiva domanda di sovvenzione. Il Consiglio si pronuncia periodicamente sui piani pluriennali di queste istituzioni.

Recente analisi del CSSI secondo l’articolo 15 LPRI:

 
La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (e in un caso anche la Conferenza svizzera delle scuole universitarie) commissiona per il periodo 2016−2019 le seguenti valutazioni, perizie e verifiche dell’efficacia:

  • SystemsX.ch: l’iniziativa svizzera per la ricerca in biologia dei sistemi
  • Nano-Tera.ch: sviluppo di sistemi complessi per applicazioni negli ambiti della salute, della sicurezza, dell’energia e dell’ambiente
  • Contributi overhead come strumento della politica della ricerca e dell’innovazione
  • Attuazione della legge federale sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero (LPSU)
  • Strutture di ricerca secondo l’articolo 15 della legge federale sulla promozione della ricerca e dell’innovazione (LPRI): a. Perizia delle nuove domande per il periodo 2016−2019; b. Perizia dei piani pluriennali 2021–2024 di tutte le strutture sussidiate
  • Perizia della procedura di ammissione agli studi di medicina nelle università a numero chiuso